Il silenzio è pericoloso

Quando i pazienti, i loro cari o i collaboratori scelgono il silenzio per preoccupazioni legate alla sicurezza, la sicurezza del paziente è in pericolo.

I risultati degli studi sull'analisi degli errori medici dimostrano che sono in aumento le situazioni in cui una parte degli interessati si è resa conto della presenza di un rischio, ma non l'ha espresso o non l'ha ascoltato.

«La comunicazione nel sistema sanitario»

Sapendo che i problemi di comunicazione in caso di errori medici rivestono un ruolo centrale, i temi Speak Up e PATEM (coinvolgimento dei pazienti) puntano sull'elemento decisivo della cultura della sicurezza. Le analisi degli errori medici mostrano che una parte degli interessati - tra cui specialisti, pazienti o i loro cari - erano consapevoli dei rischi nella rispettiva situazione, ma non hanno espresso i propri pensieri. In particolare nel settore sanitario la gerarchia spesso rende più difficile la comunicazione - tra il personale curante e il paziente o tra gli specialisti. La gestione di emozioni personali, dilemmi etici e l'elevata pressione del tempo fanno il resto. Non è facile parlare delle preoccupazioni in fatto di sicurezza. Dalle analisi degli errori medici emerge che sono in aumento le situazioni in cui una parte degli interessati si è resa conto della presenza di un rischio, ma non l'ha espresso o non l'ha ascoltato. Concetti come PATEM o Speak Up possono fare qualcosa al riguardo facendo sì che esprimere la propria opinione non sia più un tabù.

Non è facile parlare delle preoccupazioni in fatto di sicurezza

La comunicazione tra fornitori di servizi, ma anche con le e i pazienti e i loro cari, rappresenta uno degli aspetti di sicurezza centrali nel sistema sanitario. Le strutture gerarchiche prevalenti o anticipate possono rendere la comunicazione più difficile. La gestione di dilemmi etici, emozioni, paure e l'elevata pressione in termini di tempo fanno il resto.

Fare in modo che pazienti ed esperti siano in grado di esprimersi chiaramente, ovvero “Speak up”!

Sicurezza dei pazienti Svizzera ha già dedicato due progetti al tema: sapendo che i pazienti possono dare un contributo importante alla loro sicurezza in ospedale e all'evitare errori, attraverso il progetto PATEM Sicurezza dei pazienti Svizzera ha sviluppato consigli di gestione pratica per i pazienti. Si tratta di un sostegno che aiuta i pazienti a capire a cosa devono prestare attenzione durante la degenza ospedaliera e come possono sollevare dubbi e domande. A ciò si aggiunge la necessità di una cultura della sicurezza vissuta negli istituti del sistema sanitario per imparare dagli errori e promuovere la sicurezza dei pazienti. Un elemento importante per promuovere la sicurezza dei pazienti è la cultura dell'esprimersi chiaramente (Speak Up), la risposta consapevole alle preoccupazioni legate alla sicurezza. Sicurezza dei pazienti Svizzera ha pubblicato una serie di documenti su questo argomento e, in collaborazione con Careum, conduce seminari di formazione per specialisti e dirigenti.